“Guida alla Spesa in Campagna e Turismo Verde”, manuale delle aziende Cia della Liguria

cia filiera corta
Continuano le azioni di promozione della Confederazione Italiana Agricoltori (Cia) per incentivare il consumo di prodotti della filiera corta. Gli unici in grado di garantire freschezza, stagionalità e giusto prezzo, senza alcun costo aggiuntivo da parte di intermediari.

Una Guida per Piemonte e Liguria

Con questo obiettivo è nata la “Guida alla Spesa in Campagna e Turismo Verde”. Ovvero il manuale in cui sono state inserite le aziende agricole associate Cia di Piemonte e Liguria che vendono i loro prodotti, nella filiera corta, direttamente ai consumatori. Ci sono inoltre una serie di aziende agrituristiche aderenti a Turismo Verde. E che offrono alla propria clientela alimenti e bevande prodotti in azienda o da altri produttori agricoli della zona.

Come si articola la Guida

Nella guida vengono descritte le peculiarità e le caratteristiche dei prodotti tipici realizzati dagli agricoltori ed i servizi offerti dalle aziende agrituristiche delle due regioni. Lo scopo è far conoscere le tipicità enogastronomiche dei due territori. E far quindi riscoprire il turismo rurale.

Il debutto su Primocanale

La guida sarà presentata al pubblico in diretta tv su Primocanale mercoledì 10 aprile, alle 21, durante la trasmissione televisiva “Viaggio in Liguria” condotta dal giornalista Paolo Zerbini. Mentre giovedì 11 aprile sarà riproposta a Monforte d’Alba (CN). Qui interverranno i curatori Pier Ottavio Daniele e Giovanni Ruffa, il direttore commerciale iniziative speciali del Gruppo Feltrinelli, Massimo Pellegrino e i presidenti di Cia Liguria e Piemonte, Ivano Moscamora e Roberto Ercole.
Da venerdì 12 aprile, la “Guida alla Spesa in Campagna e Turismo Verde” della CIA sarà distribuita con il quotidiano La Stampa in tutte le edicole delle due regioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.