Dalla Provincia di Milano un percorso turistico dedicato alle abbazie

abbazie
San Lorenzo in Monluè

Dalla collaborazione della Provincia con la Diocesi di Milano è originato il progetto “Sulla strada delle abbazie”, un percorso turistico. Che intende promuovere il territorio di Milano e provincia attraverso la valorizzazione del patrimonio ecclesiastico tra Parco Agricolo Sud e Parco del Ticino. 

L’iniziativa

L’iniziativa, voluta dall’assessorato al Turismo della Provincia di Milano, ha dato il via ai lavori nel seminario tenutosi a Palazzo Isimbardi per coordinare i soggetti interessati. Ovvero l’assessore al Turismo di Regione Lombardia Giovanni Bozzetti, l’assessore provinciale all’Agricoltura Luca Agnelli. Inoltre il responsabile servizio per la Pastorale del turismo e dei Pellegrinaggi don Massimo Pavanello, il direttore iniziative speciali Touring Editore Luciano Mornacchi e il presidente lombardo di Italia Nostra Luigi Santambrogio.
“La Strada delle abbazie disegna un itinerario originale – commenta l’assessore al Turismo della Provincia Stefano Bolognini – che da una parte attua, nel territorio provinciale, le indicazioni del Consiglio d’Europa e dall’altro si collega al tema di Expo 2015 ‘Feeding the planet – nutrire il pianeta’. Ovvero proponendo la valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche locali”.

Contributo all’agricoltura

“Le abbazie – ha continuato – sono non solo capolavori architettonici e artistici. Infatti hanno avuto un ruolo determinante nello sviluppo dell’agricoltura e nel disegno del paesaggio. Così, in quest’ottica il progetto vuole intrecciare turismo religioso, culturale ed enogastronomico”.
 
Morimondo – Sala Capitolare

Sull’itinerario sette abbazie straordinarie. Ovvero: Chiaravalle, Viboldone, Santa Maria Assunta in Calvenzano, Mirasole, Morimondo, San Lorenzo in Monluè, San Pietro in Gessate. 

Il progetto

Il progetto sarà realizzabile anche grazie a un contributo della Fondazione Cariplo e ai rappresentanti degli altri enti che hanno aderito. Ovvero Consorzio dei Comuni dei Navigli e Parco Agricolo Sud Milano. Inoltre, Parco del Ticino e Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico.

L’obiettivo finale

Obiettivo finale: presentare l’orginale percorso turistico nella sua versione definitiva in occasione della prossima edizione della Bit.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.