Da quattro università una app su buona alimentazione

Un quiz interattivo in una app per testare la conoscenza sul cibo a 360 gradi: dall’economia alla società, dalla biologia all’agricoltura, passando per l’econofisica e le neuroscienze. 
 

Foodly

Tutto questo è Foodly, un’app gratuita per iPad e iPhone nato da un progetto di grande livello che ha unito le risorse del territorio. Infatti ha coinvolto quattro università italiane: la Sissa, Scuola Internazionale Superiore di Studi Avanzati, capofila, l’Università degli Studi di Milano, l’Università Alma Mater Studiorum di Bologna e l’Università degli Studi di Perugia. 

Il sostegno di Regione Lombardia

Finanziato da Regione Lombardia-assessorato all’Agricoltura, dal Mipaf e Ismea, il progetto affronta le dinamiche complesse del cibo con un approccio multidisciplinare e innovativo mai tentato prima. Ovvero una nuova via per far conoscere i pilastri della buona alimentazione in modo giocoso. Assolutamente all’insegna del divertimento.

Come giocare a Foodly

Per giocare a Foodly si scarica la app gratuita con la possibilità di quiz per iPad (la versione per iPhone sarà disponibile a breve) da iTunes Store o andando sul sito foodcast.sissa.it/foodly. 

Tre livelli di difficoltà nel gioco

Scegliendo uno dei tre livelli di difficoltà (facile, medio, difficile) si può verificare la propria consapevolezza alimentare rispondendo a vari tipi di domande, mettendo nel carrello i prodotti giusti, ordinandoli correttamente o selezionando il valore esatto.

I risultati condivisibili anche su Facebook

Quando si azzecca la risposta il punteggio sale, e lo si può condividere su Facebook sfidando gli altri giocatori e magari (col tempo) diventare esperti. Quindi non resta che mettersi alla prova. Nonchè invitare gli amici a fare altrettanto. E vedere chi fa meglio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.