Agrizeromatching, un successo la prima edizione

Agrizeromatching ha chiuso con risultati incoraggianti la sua prima edizione, ospitata a Milano presso l’Umanitaria.
Operatori tradizionali e nuovi della filiera agroalimentare locale come produttori, distributori, grossisti, commercianti al dettaglio, ristoratori, trasformatori, consulenti, terzisti, distretti economia rurale e solidale e gruppi di acquisto solidale, hanno avuto l’opportunità di confrontarsi. Nonchè di scambiarsi esperienze.

Nuove linee di sostenibilità

In effetti le aziende agricole locali hanno sviluppato al proprio interno nuove linee di sostenibilità. Oggi si occupano di agriturismo, fattorie didattiche, vendita diretta e trasformazione di latte e carni, cereali, piccoli frutti, produzione di birra e prodotti e servizi dedicati al benessere e necessitano di dialogare con la ristorazione commerciale e collettiva, con la piccola distribuzione organizzata e con i grossisti.
La conoscenza reciproca tra gli operatori della filiera è uno degli elementi indispensabili per uno sviluppo di rete e di comparto.

Il videoracconto e testimonianza

Arga Lombardia-Liguria ha seguito questo evento e realizzato il video allegato a questo post.
Parlano due dei protagonisti della manifestazione organizzata da Cia, Confederazione Italiana Agricoltori di Milano, Lodi, Monza e Brianza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.