Agricoltura, da Regione Lombardia 1,2 milioni per promozioni Dop, Igp e bio

Regione Lombardia ha stanziato  1,2 milioni di euro per promuovere le produzioni a marchio Dop e Igp, i vini a denominazione di origine protetta e i prodotti bio. Sarà questo l’importo del bando 2013 sulla misura 133 del Programma di Sviluppo Rurale, che finanzia le attività di informazione e promozione dei prodotti agroalimentari di qualità.
produzioni dop igp bio

Apertura dall’1 marzo al 15 aprile

A partire dall’1 marzo,  giorno di pubblicazione del bando sul BURL (Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia), fino al 15 aprile domande possibili. A presentarle potranno essere consorzi di tutela, delle produzioni DOP/IGP e dei vini a denominazione DOGC e DOC e le associazioni di produttori biologici.

Cofinanziamento fino a 100.000 euro

Con la domanda sarà infatti possibile ottenere il  cofinanziamento regionale, fino a un massimo di 100.000 euro. Da destinare, quindi, alle iniziative promozionali e pubblicitarie dei diversi prodotti dei consorzi di tutela.

Partecipazioni a fiere

I prodotti interessati infatti sono tutti i vini lombardi, che tra DOCG, DOC e IGT contano 42 denominazioni. Nonchè i 23 prodotti a marchio DOP/IGP e le produzioni agricole ottenute con metodi biologici.

Risorse importanti

Con queste risorse gli agricoltori che operano all’interno di sistemi di qualità potranno ottenere un cofinanziamento per le loro iniziative di promozione di prodotti DOP, IGP e bio.

Forme incentivabili

Tra le forme incentivabili, nell’abito del sostegno alle produzioni DOP, IGP  e bio, le partecipazioni a fiere e le manifestazioni agroalimentari. Nonchè missioni commerciali e incontri con buyer e giornalisti, pubblicità e ricerche di mercato.  (Ln)
 
Per maggiori dettagli si rinvia al sito
 
   
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.