Sfide ambientali e giornalismo sostenibile, corso a Trezzo sul’Adda

corso giornalismo parchi 2Sfide ambientali e giornalismo sostenibile, informazione inquinata e buone notizie” è il titolo del Corso di formazione di giornalismo ambientale organizzato da Arga Lombardia e Liguria in collaborazione con l’Ordine dei Giornalisti della Lombardia e Fe.Da Srl in programma mercoledì 10 giugno 2015, ore 9,30 – 13,30 presso la Sala Enel Taccani – Trezzo sull’Adda (MI).
Il corso, a partecipazione gratuita, dà l’opportunità di acquisire 4 crediti formativi.
E’ possibile iscriversi fino alla mezzanotte di oggi direttamente sulla piattaforma S.I.Ge.F. dell’Ordine dei giornalisti a questo indirizzo internet http://sigef-odg.lansystems.it/sigef/.
L’evento si inserisce all’interno dell’International Parks Festival che si terrà a Trezzo sull’Adda a partire dalla stessa data (10 giugno), con inaugurazione prevista per le ore 15.
Dopo i saluti istituzionali da parte di Danilo Villa, sindaco di Trezzo sull’Adda, Daniele Baronio, coordinatore International Parks Festival, Gabriele Dossena, presidente Ordine Giornalisti Lombardia, il corso propone la relazione di Claudia Maria Terzi, assessore regionale all’Ambiente, Energia e Sviluppo sostenibile che approfondirà il tema “Le azioni di Regione Lombardia per la riduzione dell’inquinamento atmosferico” e la “Tutela delle acque e contratto di fiume-Il caso del Seveso”.
Seguiranno i contributi di Marco Fratoddi, direttore La nuova Ecologia, che parlerà di “Giornalismo ambientale e verità scomode, quali sfide per l’informazione”, Jacopo Giliberto, giornalista de Il Sole 24 Ore (“Fare giornalismo ambientale, tra informazione e sensazionalismo”).
La particolarità di questo momento di formazione consiste nell’esposizione di “Case histories” che testimoniano alcune best practice: Eleonora Frigerio, coordinatrice regionale Federparchi illustrerà il tema “Parchi e attrattività. L’esempio dell’ostello nell’Oasi di Baggero a Merone (Lc)” mentre Daniele Cuizzi, rappresentante del Sistema Parchi Oltrepò Mantovano che si occuperà di “Parchi e mobilità sostenibile: l’esempio del sistema di piste ciclabili nell’Oltrepo Mantovano”.
Per ragioni organizzative, si consiglia di arrivare con almeno una quindicina di minuti di anticipo rispetto all’orario di inizio, così da poter fare per tempo la registrazione necessaria. Modera Fabio Benati, caposervizio Agenzia stampa Regione Lombardia e presidente Arga Lombardia Liguria è l’associazione interregionale di giornalisti agroambiente e food che aderisce a Unaga, gruppo di specializzazione della Fnsi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.