Seguimi, io non spreco

rete nazionale ruraleSi apre oggi Seguimi, io non spreco. La tua immagine per un futuro sostenibile, il concorso per immagini nell’ambito del progetto RuraLand, la campagna di comunicazione coordinata e integrata promossa dalla rete nazionale rurale.

Il via nel 2008

Il Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali per rafforzare il rapporto tra agricoltura e società ha dato vita nel 2008 a una serie di iniziative rivolte soprattutto ai giovani e ai bambini.

Gli obiettivi

Tra gli obiettivi del RuraLand anche la volontà di fornire ai ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado gli strumenti più adeguati. Affinchè possano acquisire conoscenze e capacità in grado di favorire azioni e comportamenti responsabili nei confronti dell’ambiente.

Il tema dello spreco

Nello specifico il concorso che parte oggi, infatti, si propone di sensibilizzare le giovani generazioni sul tema dello spreco in tutte le sue declinazioni.
 
rete nazionale ruraleCome? Coinvolgendoli in un’iniziativa creativa. 
I partecipanti infatti sono chiamati a rappresentare e interpretare lo spreco in modo originale con un’immagine fotografica o un disegno, in relazione ai quattro obiettivi principali dello Sviluppo Rurale:
  • gestione corretta delle risorse naturali, idriche in particolare
  • tutela della biodiversità
  • risparmio energetico
  • mitigazione e adattamento ai cambiamenti climatici.

L’elaborato dovrà riportare il logo della campagna RuraLand, l’uomo-albero scaricabile dal sito.

 
Possono partecipare all’iniziartiva della rete nazionale rurale tutte le persone che non abbiano compiuto  i 40 anni di età prima della data di scadenza del bando, il 15 aprile 2013. Per partecipare, occorre registrarsi compilando il form sul sito www.ruraland4.it. Quindi accedere all’area riservata Premio RuraLand e aderire inviando il modulo. Una volta completato il disegno o scattata la fotografia (un solo elaborato in formato jpg) sarà possibile caricare l’immagine nell’apposito spazio

 

Saranno premiate le prime otto immagini classificate per ciascuna delle due categorie: giovani (dai 18 anni in su) e giovanissimi (under 18). 
 
La cerimonia di assegnazione dei premi e’ prevista entro la fine del prossimo mese di maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.