Levanto: prosegue il successo dei mercatini a km 0

levanto
Val di Vara e Castelnuovo Magra in vetrina a Levanto. Si ritengono soddisfatti i produttori della zona di Levanto (tre locali, sei della Val di Vara ed uno di Castelnuovo Magra). Ovvero quelli che hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa lanciata dal Comune: il mercato a chilometro zero.  
Una proposta che Arga Lombardia e Liguria ha seguito fin dll’inizio con molta attenzione.

Gazebi colorati

I gazebi colorati sono stati allestiti nella piazza del Popolo, nel borgo antico, proprio davanti alla “loggia medievale” riconosciuta da UNESCO come simbolo di pace, per promuovere la cultura e l’antica tradizione del territorio.

La versione sperimentale

Nella sua versione “sperimentale” l’iniziativa prevede anche laboratori del gusto e attività didattiche per diffondere una più attenta educazione ambientale. Inoltre si auspica la prosecuzione durante tutto l’anno. Anche in considerazione dell’ampia varietà di prodotti stagionali.

Levante e Spezzino

Una caratteristica molto bella che contraddistingue la Riviera di Levante della Liguria e, nello specifico, l’entroterra dello Spezzino.

Promozione  del territorio

levantoI mercatini agricoli, finalizzati alla valorizzazione e promozione delle produzioni tipiche del territorio. Un progetto che avanza con particolare riguardo alle produzioni biologiche. Per questi prodotti, infatti, continueranno a svolgersi fino alla 2a e alla 4a domenica di ottobre.  

Obiettivo del Comune

Con questo progetto l’Amministrazione comunale levantese mira a sostenere le imprese del settore e a garantire la trasparenza sulla provenienza, la freschezza e la qualità dei prodotti. 

Catena distributiva più corta

L’accorciamento della catena distributiva, infine, dovrebbe generare un effetto positivo sui prezzi al consumo dei prodotti agricoli e dei loro derivati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.