‘La campagna nutre la città’, domani a Milano con prodotti tipici di qualità, tradizione, cultura e didattica

La Cia della Lombardia, con il patrocinio del Consiglio di Zona 5 del Comune di Milano, organizza, domenica 14 aprile, presso il portico del Complesso Monumentale Chiesa Rossa, in via San Domenico Savio 3 a Milano, la mostra mercato ‘La campagna nutre la città’.

Una vetrina delle produzioni agricole lombarde, con la presenza dei produttori agricoli  della Lombardia, per consolidare un rapporto diretto e di fiducia tra i consumatori ed il mondo agricolo, animando il porticato durante tutta la giornata.

Sarà possibile acquistare prodotti freschi e trasformati, sia biologici che da produzioni tradizionali, come formaggi (vaccini, caprini e bufala), salumi, farine e prodotti da forno, frutta e verdura, miele e prodotti dell’alveare, vini, conserve varie, piante e molte altre delizie.

Il programma

Domenica 14 aprile, si propone anche il primo laboratorio di animazione didattica per i bambini.
Ecco il programma della manifestazione:

Mercato Contadino, dalle ore 9.30 alle 18, con degustazioni e vendita di prodotti

– Laboratorio: ‘L’orto in cassetta’. Anche se non si ha un giardino o un prato verde di nostra proprietà, si può costruire un orto! La primavera è la stagione adatta per cominciare. E si inizia con un piccolo orto da portare a casa: appunto, ‘L’orto in cassetta’! Ma i risultati saranno grandi, verdure a misura reale!

Bambini dai 4 ai 10 anni

Le attività si rivolgono a bambini dai 4 ai 10 anni. Sono previsti due turni di laboratorio: dalle ore 15 alle ore 16 e dalle ore 16.30 alle ore 17.30. Numero massimo di bambini per turno 20. Il costo di partecipazione è di 3 euro per bambino.

Infoline

Le prenotazioni si raccolgono 15 minuti prima dell’inizio delle attività.

Per informazioni: 02.6705544 – 02.67078281

mail: cia.lombardia@cia.it – s.sicouri@cia.it

www.cialombardia.org 

www.turismoverdelombardia.it

I prossimi appuntamenti

Prossimi appuntamenti del mercato contadino ‘La campagna nutre la città’ sono domenica 12 maggio e domenica 2 giugno. Ogni domenica si proporranno nuovi laboratori. Il fenomeno dei mercati contadini è relativamente recente in Lombardia, ma in forte crescita. È un modo per acquistare prodotti ‘del territorio’, direttamente da chi li produce e li coltiva, rispettando quindi l’ambiente e favorendo l’economia agricola del luogo. L’accorciamento della filiera produttiva costituisce sicuramente un metodo efficace per migliorare il reddito dei produttori e acquistare i prodotti ad un giusto prezzo.

Far conoscere e valorizzare produzioni del territorio

Attraverso questo strumento è possibile creare uno spazio in grado di far conoscere e valorizzare le produzioni del territorio, rinsaldare il rapporto tra produttori e consumatori e costruire anche un momento di richiamo e di interesse per il turismo enogastronomico.

La ‘filiera corta’

Inoltre, va sottolineato l’aspetto legato alla qualità che contraddistingue i prodotti della ‘filiera corta’ che, essendo venduti in luoghi non distanti da quelli della produzione, mantengono inalterate la freschezza, l’aroma e le proprietà nutrizionali. E consenteno anche risparmi energetici nel trasporto. Una spesa a chilometri zero è anche un modo concreto per contribuire alla sostenibilità ambientale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.