In Liguria studenti videomakers per ‘Ciak! Si riduce e si ricicla!’, premiate le scuole vincitrici del concorso

Scuola e ambiente si incontrano in Liguria. Sono stati assegnati i premi per il concorso ‘Ciak! Si riduce e si ricicla!’ promosso da Regione Liguria e Arpal–Crea, Centro regionale di educazione ambientale. Un concorso che ha visto una buona risposta da parte del mondo della scuola e dei giovani studenti che hanno inviato diversi contributi assolutamente costruttivi.

I vincitori

Il concorso ha premiato quindi l’Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e di ristorazione ‘G. Casini’ della Spezia, la Scuola Grafica Genovese ‘E. Fassicomo’ di Genova, l’Istituto professionale ‘Einaudi – Chiodo’ e l’Istituto Statale Magistrale ‘G. Mazzini’  di La Spezia.

Collaborazione scuole-Regione Liguria

Le scuole hanno infatti presentato  proposte di sceneggiatura, “valutate sulla base di diversi criteri, dall’originalità dell’idea e della presentazione, la fattibilità del progetto, all’efficacia del messaggio al modo e ai mezzi per utilizzare il video prodotto”, ha spiegato  l’assessore all’Ambiente della Regione Liguria, Renata Briano.

Il percorso per le classi

Le classi delle scuole della Liguria collaboreranno infatti nel percorso educativo sull’ambiente. Un cammino che comprende anche lezioni sul linguaggio cinematografico e sulla sostenibilità ambientale e vede l’azione dei videomakers professionisti del Laboratorio Probabile Bellamy. Nonchè dei due Centri di educazione Ambientale presenti sul territorio, il Labter Greenpoint del Comune di Genova e il Labter della Spezia.

Video pronti per luglio 2013

I video dei ragazzi per la Liguria che riduce e ricicla saranno pronti per luglio 2013 e saranno proiettati nell’ambito delle rassegne tematiche che la Regione sostiene. Prevista inoltre la loro diffusione attraverso i social network.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.