Il primo Fuori salone sull’acqua firmato Navigli Design District percorso creativo di design, acqua e cibo

Navigli fuori salone 1Milano, capitale mondiale del Design, si prepara all’EXPO 2015 partendo dai Navigli, coniugando in un percorso creativo design, acqua e cibo, per poi continuare a ‘vivere’ di eventi nei mesi seguenti.

Oggi alle ore 18, apertura ufficiale del primo Fuori Salone sull’acqua , in Alzaia Naviglio Grande 6,  con Valentina Aprea, assessore all’Istruzione, Formazione e Lavoro Regione Lombardia, Diana Bracco, Commissario Straordinario Padiglione Italia EXPO 2015, Antonio Acerbo, Delegato del Commissario Unico Expo, Daniela Benelli, assessore all’Area metropolitana Comune di Milano, Gianni Bocchieri, presidente di Navigli Lombardi, Sergio Rossi, Camera di Commercio di Milano, Attilio Briccola, Camera di Commercio di Como.

Navigli Design District è il nuovo ‘contenitore’ promosso da Navigli Lombardi che ospiterà  grandi eventi collettivi in concomitanza con il Salone Internazionale del Mobile. In particolare, saranno le ambientazioni realizzate sulla flotta di chiatte galleggianti a costituire il biglietto da visita del NDD  che si svilupperà tra spazi interni e cortili tipici, scorci unici e laboratori caratteristici, iniziative, installazioni e decorazioni lungo i canali e i quartieri.

L’allestimento delle chiatte, interpretato da un team di architetti, offrirà uno scorcio unico e inedito di una Milano che, partendo dall’acqua e da uno dei quartieri più distintivi, si prepara all’EXPO 2015.

Un EXPO che farà proprio dei Navigli e della Darsena l’unico, grande oggetto di riqualificazione urbana e che, sui temi dell’acqua, dell’alimentazione e della bellezza, manderà un grande segnale di speranza a tutto il mondo.

Navigli fuori salone 2Navigli District non è un evento circoscritto alla sola Milano Design Week, ma è parte integrante di un progetto di marketing territoriale che intende riqualificare e valorizzare tutto il sistema dei Navigli, trasformando tale area in un laboratorio di idee e iniziative in grado di raccogliere all’interno di un unico cartellone tutte le diverse forme dell’espressione creativa, coinvolgendo le principali realtà imprenditoriali del “Made in Italy” sotto varie declinazioni: sarà Navigli Fashion District, Navigli Food District, Navigli Art District, Navigli Boat District, Navigli Sport District.

In questo quadro  si inserisce la presenza della Camera di Commercio di Como con l’iniziativa  che coinvolge Patto per la Nautica, Accademia Galli – IED, SistemaComo2015 e numerosi operatori locali per portare oltre i confini locali alcuni dei migliori asset del territorio lacuale: arte, cultura, moda, design, food, scienza.

Fino al 31 maggio sarà presente presso l’Alzaia Naviglio Grande di Milano la piattaforma galleggiante COMO2015, che ospiterà numerose iniziative Made in Como (scarica qui il calendario degli eventi) . Due mesi di eventi che si inseriranno all’interno di due importantissime manifestazioni organizzate da Navigli Lombardi, come FAN e NavigaMI (dal 9 all’11 maggio).

L’iniziativa sarà un’occasione per offrire una vetrina in un contesto di prestigio e di dimensione internazionale ad alcune delle eccellenze culturali comasche, e vuole fungere da traino per portare lo stesso pubblico che affollerà i Navigli ad assistere alle stesse iniziative quando saranno organizzate nel nostro territorio.

www.naviglidistrict.eu

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.