Furti nelle campagne, nel Mantovano da inizio anno spariti oltre 300.000 litri di gasolio

 macchine agricoleLe campagne mantovane fanno i conti con i furti di gasolio agricolo.
Dall’inizio dell’anno, secondo le stime di Apima (Associazione Provinciale Imprese di Meccanizzazione Agricola) in base alle segnalazioni dei propri associati o di imprenditori agricoli vicini all’organizzazione, sono spariti oltre 300.000 litri di gasolio per trazione agricola, per un valore in euro superiore ai 300.000 euro.

 “Il fenomeno va monitorato – dichiara il presidente di Apima Mantova, Marco Speziali – innanzitutto perché rispetto agli anni scorsi si è acuito. Inoltre, per il fatto che accanto ai furti di carburante si verificano danneggiamenti alle cisterne, ai serbatoi, alle trattrici e alle mietitrebbie”.

macchine agricole 2Ma vengono rubati anche fanali dei trattori, generatori di corrente, quando non addirittura le stesse trattrici agricole, la maggior parte delle quali non sono assicurate contro i furti, con danni rilevanti di molte migliaia di euro.

 “La conseguenza – prosegue Speziali – è che molte imprese agromeccaniche sono costrette, la sera, ad abbandonare i cantieri di lavoro per riportare i mezzi in azienda. Questo si traduce non soltanto in maggiori costi, ma soprattutto in una più frequente circolazione stradale di trattori e mezzi di raccolta”.
Apima Mantova invita gli imprenditori agricoli e agromeccanici a denunciare i furti di gasolio alle autorità competenti.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.