Dulcissima, dolci artigianali della tradizione a Cavriana: si festeggia San Biagio tra specialità locali e vini passiti

cappelliniSarà Cristina Cappellini, assessore alle Culture, Identità e Autonomie di Regione Lombardia, la “madrina d’onore” della ‘Antica fiera di San Biagio 2014 ‘Dulcissima‘  che si apre domani, sabato 1 febbraio, alle 10.30 nella splendida Villa Mirra a Cavriana (MN). In questa occasione è prevista l’inaugurazione del Loggiato della Villa, dopo un accurato lavoro di restauro reso possibile anche da un contributo economico di Regione Lombardia.

Nel corso della manifestazione, verrà aperta al pubblico la nuova ala espositiva del Museo Archeologico dell’Alto Mantovano, dedicata alla raccolta naturalistica di Angelo Cortesi.

Dulcissima villa Mirra internoLa Rassegna dei dolci artigianali della tradizione  è organizzata da Fondazione Dominato Leonense e Comune di Cavriana, con il patrocinio del Consiglio Regionale della Lombardia e della Provincia di Mantova.

A Cavriana, comune della “Torta di San Biagio”, in occasione della festività che ricorre il 3 febbraio, da oltre 450 anni si celebra il Santo con la benedizione della gola e del naso.

Nel suggestivo borgo medioevale, nelle giornate di sabato 1 e domenica 2 febbraio, i visitatori avranno un’imperdibile occasione per assaggiare, comprare, ma anche solo ammirare, le dolcezze che rendono più allegra la nostra esistenza, perchè il cibo è anche e soprattutto emozione e ricordo dei nostri luoghi di origine.

Lungo Via Porta Antica si terrà ”Cibaria”, il mercatino dei prodotti enogastronomici di eccellenza.

Dulcissima torteCome per la scorsa edizione ci sarà una zona ristorazione, aperta fino alle ore 22.00, allestita all’interno di Villa Mirra, in particolare nelle cantine, dove i visitatori potranno assaggiare piatti simbolo di vicini comuni mantovani, invitati a proporre a Cavriana i loro piatti come il tortello amaro di Castel Goffredo”, il Capunsei di Solferino, il Risotto alla Pilota di Castel D’Ario, il Capretto ed il Cotechino di Capriana.

Novità dell’edizione 2014 sarà “Benvenuti Camperisti”. Ampia area parcheggio (non attrezzata) dedicata ai camper in Via Mantegna, a 5 minuti dal centro storico del paese. Altra novità sarà la presenza, in Villa Mirra, di un’area dedicata alla degustazione di the (a cura della Camellia Tea Room) e caffè (Lucaffè di Carpenedolo), nella sala superiore della villa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.