Domani a Morimondo: Natale sotto l’Abbazia

Morimondo_vista_nordE’ diventato uno dei Borghi più belli d’Italia e custodisce una delle Abbazie meglio conservate della Lombardia. Così Morimondo, gioiello del Parco del Ticino a 6 Km da Abbiategrasso, si presenta ai visitatori domenica 22 dicembre per offrire in occasione del Natale una piazza in festa sulle note eseguite dal corpo bandistico Santa Cecilia di Binasco con le prelibatezze enogastronomiche della tradizione agricola locale: dai salumi artigianali ai tipici formaggi nostrani.

I monaci cistercensi giunsero in queste terre nel 1134 da Morimond, una località dell’Alta Marna francese, un dipartimento della regione della Champagne-Ardenne. Pare tuttavia che il toponimo “Morimondo” più si riferisse alla espressione “Morire al mondo”, come motivazione spirituale che animava lo spirito dei monaci dediti alla preghiera e al lavoro e lontani dalle “cose” del mondo.

L’Abbazia – tra le prime a dare il via all’opera di bonifica della zona Sud di Milano – e il suo territorio ebbero in seguito un notevole sviluppo, come testimonia l’attività dello scriptorium, ma anche l’estensione dei terreni agricoli costellati di grange, piccole primordiali aziende agricole abitate dai conversi (fratiche non hanno formulati i voti religiosi).

MorimondogrottaMagnifico connubio tra lo stile gotico borgognone francese e il romanico lombardo, l’Abbazia di Morimondo, la più antica tra le quattro della Bassa, ospita nel chiostro il Presepe a grandezza naturale, mentre nelle sale adiacenti si snoda la mostra dei presepi etnici e artistici provenienti da cinquantuno paesi del mondo. L’ingresso con biglietto di 3 euro è dalle 15 alle 16.30 (ultimo ingresso ore 16.00) per il 22 dicembre, dalle ore 15.00 alle ore 17.30 dal 25 dicembre al 06 gennaio 2014. Non pagano i residenti e i bambini sotto i 12 anni.

Sempre domani alle 17 all’interno dell’Abbazia sarà possibile assistere al concerto Chrismarillis: Melodie da tutto il mondo con il Duo Amarillis Flauto traverso Serenella De Luca e Clavicembalo Claudia Riboni.
In programma musiche barocche di Benedetto Marcello, Johann Sebastian Bach, Christoph Willibald Gluck, Jean-Baptiste Loeillet e melodie natalizie dal mondo.

Accanto all’Abbazia, proprio nella Corte dei Cistercensi è aperto domani dalle 12 alle 19 l’Agriturismo La Morosina – tutti i week end per info e prenotazioni tel. 347.25.28.361 il primo agribirrificio d’Italia a produrre birra artigianale a filiera corta: la birra Ticinensis.

foto 1In menù risotti alla zucca e taleggio DOP o con il Gorgonzola DOP, stinco sfumato e pollo alla birra con patate al forno, crostate fatte in casa. Nel pomeriggio è sempre possibile fare uno spuntino con un tagliere di ottimi salumi nostrani e pane sfornato la mattina e preparato con farine macinate in pietra e birra. L’agriturismo propone inoltre per il Natale un’ottima selezione di cesti per un dono indimenticabile ricco di tradizione e genuinità. E se ancora non avete idee per trascorrere l’ultimo dell’anno, ecco la proposta dell’agriturismo.

Prossimo appuntamento a Morimondo per lunedì 6 gennaio ore 15,00 presso la sede Pro Loco di Via Fratelli Attilio, Teatrino dei burattini a cura del gruppo teatrale “Pane e Mate “ di Fallavecchia. Ingresso gratuito riservato ai bambini e al termine ciccolata calda per tutti i giovani spettatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.