CFP Alberghiero: da Lecco un’eccellenza internazionale

cfp alberghiero lecco
Un momento della visita dell’assessore all’Istruzione, Formazione e Cultura della Regione Lombardia, Valentina Aprea

Per il CFP alberghiero di Casargo (Lecco) parlano i numeri. Quindici aule, due cucine, di cui una didattica, laboratorio di pasticceria, aula multimediale, aula magna da 99 posti, disponibilità di oltre 180 posti letto, ristorante interno da 250 posti. Con ulteriore dotazione di bar, veranda coperta con 100 posti campo da calcio. Inoltre, nella nuova struttura di recente costruzione, un campo da basket e spazi per palestra.

La scuola di Casargo/LC

Sono i numeri di una delle eccellenze lombarde, il Centro di Formazione Professionale Alberghiero di Casargo, in alta Valsassina, provincia di Lecco. Che è stata visitata dall’assessore all’Istruzione, Formazione e Cultura della Regione Lombardia Valentina Aprea. E cui ha partecipato Arga.

I presenti

All’incontro hanno partecipato anche il consigliere regionale Stefano Galli, capogruppo della Lega Nord Padania, l’assessore all’Istruzione e Formazione della provincia di Lecco Luca Teti, il sindaco di Casargo Pina Scarpa e l’intero consiglio di amministrazione dell’Apaf (Agenzia Provinciale Attività Formative – CFP Alberghiero).
 
Tagliolini freschi al nero di seppia con astice e pomodorini confit
“La vocazione internazionale che la scuola ha acquisito in questi ultimi anni – ha continuato Aprea – segno del buon lavoro svolto dal consiglio di amministrazione: questa scuola-albergo ha la possibilità di far frequentare il quinto anno delle superiori. Così alcuni studenti hanno potuto iscriversi ai corsi universitari”. “Il fatto che, poi, alcuni tra gli allievi siano chiamati a compiere esperienze in alcuni Paesi europei – ha rimarcato – o a fare stage presso ristoranti e strutture di riconosciuta fama in Italia, testimonia che qui si lavora bene”.

Lo sguardo su Expo 2015

Proprio per favorire gli scambi internazionali, l’assessore Aprea ha suggerito alla direzione del CFP di preparare i giovani studenti in vista di Expo 2015, la grande esposizione universale dedicata ai temi dell’alimentazione.

I numeri

Al CFP Alberghiero sono iscritti 240 allievi.
La formula del convitto consente agli alunni di rimanere nella struttura dal lunedì al venerdì e offre l’opportunità di imparare a condividere comportamenti fondamentali per la crescita personale e professionale degli studenti. Ovvero il lavoro su autonomia, responsabilità e rispetto per gli orari.

Stage di prestigio

Chi frequenta le classi terza e quarta può svolgere stage. Ovvero, come è capitato quest’anno, vedere i ragazzi impegnati al Quisisana di Capri, alla Tenuta Carrisi in Puglia e al Grand Hotel di Rimini. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.