Alpe Giumello, al Rifugio Capanna Vittoria trionfo di sapori locali

A pochi km da Milano, un balcone sul lago di Como

All’Alpe Giumello, il Rifugio Capanna Vittoria è un posto che stupisce. Siamo nel comune di Casargo (LC), noto perchè ospita anche un Centro di formazione nel settore alberghiero.

Tagliatelle di castagne al ragu di cervo del Rifugio Capanna Vittoria

Specialità gastronomiche espressione della cultura e delle tradizioni del territorio lariano, vista mozzafiato, paesaggio affascinante in un clima gradevole per sfuggire alla calura estiva ma anche per apprezzare l’impegno costante nell’offrire prodotti realizzati artigianalmente a persone che scelgono l’Alpe Giumello.

A quota 1.799 metri una vista impagabile

Un vero e proprio balcone naturale sul lago di Como che si trova alle pendici meridionali del Monte Muggio (m. 1799), nel territorio di Casargo (LC), facilmente raggiungibile tramite una strada asfaltata a cui si arriva sia dalla Valsassina che da Bellano.

Rifugio Capanna Vittoria orgoglio dell’Alpe Giumello

A due ore circa da Milano un’immersione nella bellezza e, anche, tra i sapori di questa parte del territorio lecchese. Numerosi i punti di ristoro e i rifugi presenti, noi abbiamo scelto il Capanna Vittoria che è stato recentemente ristrutturato e ammodernato grazie ai fondi resi disponibili attraverso un bando Ersaf , Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste della Regione Lombardia.

Due premi Cuochi d’Oro per il Rifugio Capanna Vittoria all’Alpe Giumello

La cucina del Vittoria è stata premiata con 2 Cuochi d’Oro a Caorle nel 1971 e a Peschiera nel 1995.

In particolare, nel 1971 Eugenio Denti ricevette l’ambito premio del Cuoco d’Oro per il Coniglio del Giumello con polenta e funghi porcini.

 

Crostata ricotta e more Rifugio Capanna Vittoria

Negli anni successivi furono creati nuovi e apprezzati piatti, cui si affiancò la produzione dell’Amaro Monte Muggio. Nell’86 la famiglia Denti si sposta all’Hotel Larice di Margno, gestito dal figlio Daniele insieme alla moglie Renza. Insieme conquistano un nuovo prestigioso riconoscimento nel 1995: vincono il Cuoco d’Oro a Peschiera Borromeo con il gustosissimo risotto ai tre sapori.

Nel 2008 Daniele e Renza ritornano alla Capanna Vittoria. Prosegue la tradizione gastronomica, arricchita di eccellenti nuovi piatti e impreziosita dalla pasticceria creata da Renza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.