Acqua Bella e Buona – Taste Experience

di Moira Perruso

Acqua Bella e Buona è un progetto presentato a Milano lo scorso dicembre dall’assessore regionale all’Economia Massimo Garavaglia, avviato poi da Navigli Lombardi in collaborazione con la Coldiretti di Pavia.

vegetazioneweb

Il progetto si inquadra nel contesto delle azioni di valorizzazione del territorio del Sistema Navigli, promuovendo itinerari nella storia, nell’arte e tra le eccellenze enogastronomiche tra i Navigli: Grande, Bereguardo e Pavia ed il Ticino, che a tutti e tre i Navigli dà l’acqua.

CONFERENZA STAMPA DI APERTURA DELLA STAGIONE INVERNALE DELLA NAVIGAZIONE NAVIGLIPer  poco meno di mille anni per il Naviglio Grande, e per quasi seicento per Bereguardo e Martesana, l’acqua di questi canali è stata usata per l’agricoltura e per il trasporto di merci e persone, cioè per lo sviluppo economico del territorio. Anche oggi l’acqua dei Navigli contribuisce a fare del territorio una realtà di eccellenza nel settore agroalimentare e costituisce un asset fondamentale nella valorizzazione turistica del Sistema Navigli. L’appeal dei Navigli per la loro storia, per l’impronta che vi ha lasciato Leonardo da Vinci, per il grande patrimonio culturale che rappresentano per se stessi e che hanno a contorno, per l’eccellenza delle loro produzioni agroalimentari e per la fruibilità ludico ambientale che offrono, è uno dei punti di forza di questo Expo. Scopo del progetto è dunque quello di sviluppare un’offerta turistica completa, che parta dai Navigli e porti a valorizzare il con la raffinatezza dei risotti che ne scaturiscono, i  derivati del latte, quindi i formaggi (gorgonzola su tutti), il salame di Varzi e gli insaccati della Lomellina, un’eccellenza che costella un firmamento di tipicità gastronomiche tutte egualmente uniche e ricche di tradizione, per finire i vini di San Colombano e dell’Oltrepò Pavese, un’eccellenza che riflette un’arte millenaria nella vinificazione, raffinata a tal punto da esprimere vini pieni di sfumature ed intensità.

navigazionewebL’offerta si comporrà di: navigazione (con bike sharing); percorsi enogastronomici; percorsi storico-culturali (rocche e castelli, Leonardo, abbazie); percorsi fitness (terme e SPA, piste ciclabili, canoa e running lungo i Navigli); workshop e momenti di studio/approfondimento sulle colture e sull’enologia. Tali proposte saranno fruibili in barca, in bicicletta e a piedi. I percorsi tematici saranno ovviamente orientati ad una promozione che porrà l’accento soprattutto sulle primarie peculiarità agricole e gastronomiche dei territori (riso, vino, prodotti tipici), tuttavia l’offerta turistica dovrà e potrà comprendere molti altri plus, diversificando quanto basta al fine di abbracciare la più larga fetta di domanda turistica possibile.

A tal proposito il ventaglio della proposta comprendere: punti di degustazione; eventi ed iniziative collaterali/promozione dei siti storici legati al genio di Leonardo Da Vinci (Abbiategrasso, Gaggiano, Sforzesca, Pavia, Milano); focus sul valore storico ed artistico delle abbazie (Morimondo, Certosa di Pavia); iniziative collaterali/promozione del ricchissimo patrimonio storico, culturale ed artistico presente nei tantissimi manieri, castelli e rocche, presenti sul territorio; iniziative collaterali/promozione di tutela ambientale che collegano il contesto dei Navigli (in primis la loro navigazione) e le tappe dei percorsi turistici a tema con le piste ciclabili e i parchi o le oasi protette; focus sui temi di Agricoltura e Benessere. 

Davide Comaschi 5webEcco i primi appuntamenti di Acqua bella e buona in apertura dell’Esposizione universale:

Sabato 2 maggio in Darsena a Milano dalle 18.00 alle 21.00: abbinamento vino – cioccolato con Davide Comaschi, Chef della Pasticceria Martesana

Domenica 3 maggio dalle 18.00 alle 21.00: vini e formaggi d’Oltrepò

Lunedì 4 maggio dalle 18.00 alle 21.00: vini e prodotti a Km Zero Coldiretti Pavia

Martedì 5 maggio dalle 18.00 alle 21.00: vini e prodotti a Km Zero Coldiretti Pavia

Mercoledì 6 maggio dalle 18.00 alle 21.00: il risotto pavese con vini e salumi d’Oltrepò

Giovedì 7 maggio dalle 18.00 alle 21.00: il riso d’eccellenza e vini d’Oltrepò

Venerdì 8 maggio dalle 18.00 alle 21.00: vini e formaggi d’Oltrepò

adv-campione-mondo-webSabato 9 maggio dalle 18.00 alle 21.00: abbinamento vino – cioccolato con lo Chef della Pasticceria Martesana Davide Comaschi

Domenica 10 maggio dalle 18.00 alle 21.00: finale con riso, vini, salumi e formaggi d’Oltrepò

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.