A Milano scuola cucina cerca aspiranti chef per corso professionale

Anche nel mese di agosto, la scuola di cucina Congusto di Milano ricerca candidati per  la seconda edizione di ‘Futuri chef’, il corso di cucina professionale completo, riconosciuto e patrocinato dalla Apci  Associazione professionale cuochi italiani).

 L’allievo ideale ha un’ età compresa tra i 20 e i 50 anni,  possiede una buona cultura di base e buone doti comunicative, ma anche  caparbietà, voglia di imparare e carattere. Non  è  necessario essere già in possesso di conoscenze nel campo ristorativo, anzi, potrà  essere preferenziale l’arrivo da altri settori e il desiderio di  rimpiego in un ambito creativo e operoso come il mondo della ristorazione.

Il corso è concepito per formare aspiranti chef con competenze  che spaziano dalla conoscenza e scelta delle materie prime, alle basi  della cucina classica italiana, all’apprendimento di tecniche di base, all’utilizzo di strumentazioni, il tutto completato dall’acquisizione di nozioni di nutrizionismo e di etica professionale. È rivolto a tutti coloro che vogliono intraprendere la professione di chef, senza esperienza o con una breve esperienza nel settore ristorativo.  L’accesso al corso è consentito a un numero massimo di 12 partecipanti per garantire il pieno coinvolgimento di tutti gli allievi nelle fasi operative delle lezioni.

Tra i docenti del corso, figurano Massimo Moroni, Roberto Maurizio, Viviana Varese e Andrea Bevilacqua.

Il percorso è strutturato in 20 lezioni, al termine delle quali, una volta superato l’esame finale, è previsto uno stage presso importanti strutture convenzionate con la scuola.

All’esame finale, che si svolgerà sempre presso le sedi di Congusto, accedono solo gli allievi che hanno frequentato almeno l’80% delle lezioni previste. La frequenza del corso è bisettimanale, dalle 10 alle 13 e dalle 13,30 alle 16,30. Al termine del corso, superato  l’esame, sarà rilasciato un attestato di frequenza con il patrocinio  di Apci.

 Grazie alla collaborazione con importanti aziende e in particolar modo al contributo del Pastificio Lucio Garofalo, la scuola metterà a disposizione una borsa di studio a totale copertura del corso per una persona meritevole. L’assegnazione della borsa avverrà  in base al curriculum vitae e al percorso formativo  dell’aspirante borsista. Il candidato dovrà essere residente nella Regione Lombardia e aver compiuto al momento della richiesta i 40 anni di età. Per inviare la propria candidatura, scrivere all’indirizzo: futurichef@gourmetinstitute.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.