A Genova Vinnatur, salone dei vini prodotti secondo natura

Vinnatur mescita
di Giovanna Moldenhauer

Vinnatur Genova torna per la seconda edizione  domenica 7 e lunedì 8 febbraio dalle ore 11 alle 18  al Palazzo della Borsa Valori in Piazza De Ferrari a Genova. Il capoluogo ligure accoglierà per il secondo anno il mondo del vino naturale in arrivo dall’Italia e dall’Europa in occasione del  saloneo organizzato dall’Associazione Viticoltori Naturali che porterà in città oltre 70 vignaioli provenienti da 14 regioni italiane, da Francia, Portogallo e Slovenia con oltre 300 vini.

Come spiega il Presidente e Fondatore dell’Associazione Angiolino Maule, vignaiolo egli stesso de La Biancara, “Tutti noi coltiviamo le nostre viti e vinifichiamo il nostro vino secondo un protocollo che abolisce l’uso di pesticidi, diserbanti e concimi di derivazione chimica, sia per il terreno che per le viti, con l’obiettivo di produrre vino attraverso un’agricoltura sana e rispettosa della natura e dell’uomo. I vini che i visitatori del salone assaggeranno sono frutto di questa filosofia e del nostro impegno quotidiano”.

Vinnatur interno dall'alto

“Siamo particolarmente felici – prosegue Maule – che continui l’attiva collaborazione anche per questa edizione  con la Camera di Commercio di Genova grazie alle quale possiamo accogliere enofili, curiosi e appassionati in un luogo dalla bellezza unica quale è il Palazzo della Borsa Valori. I banchi d’assaggio dei vignaioli saranno posizionati anche quest’anno nella scenografica Sala delle Grida. A supportarci nell’accoglienza ai visitatori ancora una volta i volonterosi e preparati studenti dell’Istituto Professionale Statale per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera Marco Polo”.

Vinnatur degustazioneNon mancheranno tante bontà da abbinare alla degustazione dei vini. Protagonista della manifestazione per quanto riguarda l’aspetto gastronomico sarà il territorio ligure, rappresentato da prelibate tipicità artigianali proposte da :
Caseificio Vallenostra di Mongiardino Ligure,
Salumificio Torrigino di Vobbia,
Pane Piuma dell’estroso panificatore Alessandro Alessandri di Genova
Il Genovese con sua maestà il Pesto e altre specialità della cucina regionale.

Info
Date: domenica 7 e lunedì 8 febbraio 2016
Luogo: Palazzo della Borsa Valori – Piazza De Ferrari – Genova
Orari: entrambi i giorni dalle ore 11 alle 18
Quota socio sostenitore dell’associazione: Euro 15,00 con catalogo e calice da degustazione inclusi
Per chi arriva in treno: la metropolitana è la via più comoda, giorni feriali corse ogni 7/8 min, festivi ogni 9/13 minuti; da stazione Genova Brignole: Metro direzione Brin, fermata De Ferrari. Oppure autobus 18 e 18 barrato, fermata via XX settembre
da stazione Genova Principe: Metro direzione Brignole, fermata De Ferrari. Oppure autobus 35 o 35 barrato, fermata via XX settembre.
Da Brignole a piedi in 15 minuti con una passeggiata lungo la via XX Settembre.
Per chi arriva in auto: comodi parcheggi nelle vicinanze, sotterranei Piccapietra (Largo San Giuseppe), City Park (via D’Annunzio). In superficie Park Vittoria (Piazza della Vittoria) e Carignano (Piazza di Carignano).

Ecco l’elenco dei vignaioli partecipanti :

Italia
Abruzzo Rabasco
Alto Adige Radoar
Weingut Ebnerhof
Campania Il Cancelliere
Masseria Starnali
Emilia Romagna Cinque Campi
Donati Camillo
Il Farneto
il Maiolo
Lusenti
Quarticello
Tenuta Mara
Friuli Franco Terpin
Lazio Podere Orto
Lombardia Bisi
Casa Caterina
Fattoria Mondo Antico
Martilde
Castello di Stefanago
Pietro Torti
Piemonte Borgatta
Carussin di Bruna Ferro
Cascina Roera
Lo Zerbone
Rocco di Carpeneto
Rugrà, Luigia Zucchi
La Morella
Valli Unite
Rocca Rondinaria
Sicilia Bruno Ferrara Sardo
Dos Tierras
Etnella
Valdibella
Toscana Casale
Fattoria di Caspri
Monastero dei Frati Bianchi
Santa10
Carlo Tanganelli
La Ginestra
Podere Borgaruccio
Podere Casa nova
San Bartolomeo
Santa Maria
Trentino Furlani
Umbria Fongoli
Piccolo Podere del Ceppaiolo
Collecapretta
Vigneti Campanino
Veneto Ca’ Lustra
Casa Belfi
Corte Sant’Alda
Elvira
Il Cavallino di Maule Sauro
La Biancara
Piccinin Daniele
Portinari Daniele
Tessère
Cristiana Meggiolaro

Francia
Bordeaux Chateau Pascaud Villefranche
Champagne Christophe Lefèvre
Jura Domaine de la Renardière
Loire Domaine de la Pepière
Bernard Baudry
Francois Pinon
Nathalie Gaubicher
Rodano nord Eric Texier
Roussillon Domaine Vinci

Portogallo
Duoro Superiore Muxagat

Slovenia
Brda Kmetija Štekar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.