Domani accordo tra Istituto Professionale Carlo Porta Milano e Senac-pe (Brasile) in vista di Expo 2015: scambi in enogastronomia, turismo, eventi

Palazzo LombardiaDomani, lunedì 16 settembre, alle ore 11.30, a Palazzo Lombardia, sarà presentato il Protocollo d’Intesa firmato a Recife-Pernambuco tra l’Istituto Alberghiero ‘Carlo Porta’ di Milano e il SENAC-PE (Servizio nazionale apprendistato commerciale) rappresentato dal presidente della Fecomércio del Pernambuco e vice presidente dell’Unione del Commercio della Confederazione Brasiliana Josias Silva de Abuquerque.
L’ambito della collaborazione riguarda i settori dell’enogastronomia, dell’accoglienza turistica e della gestione eventi, in vista di Expo 2015.
Il Protocollo, triennale, prevede la realizzazione di molteplici attività formative dedicate ai giovani, agli insegnanti e agli operatori di settore in ambito internazionale, iniziative che verranno presentate a Expo 2015.

Carlo Porta piattoI progetti condivisi, in corso di attivazione già da questo mese, consentiranno al sistema scolastico italiano di offrire le proprie competenze in un settore strategico e di arricchirsi con l’apprendimento delle “best practices” che offre il sistema formativo brasiliano.
Il testo dell’intesa include anche la possibilità di estendere il coinvolgimento della collaborazione a Istituti scolastici oltre i confini regionali.

Recife

Interverranno:
Valentina Aprea, assessore regionale all’Istruzione,
Formazione e Lavoro;
Renan Paes Barreto, ambasciatore e Console generale del
Brasile a Milano;
Francesco de Sanctis, direttore generale Ufficio scolastico
regionale per la Lombardia;
Francesco Antonio Malaspina, dirigente scolastico – Istituto
alberghiero ‘Carlo Porta’ di Milano;
Barnaba Ruggieri, PR-consulente Relazioni internazionali,
coordinatore delle partecipazioni economiche del Protocollo;
– una delegazione di studenti dell’Istituto ‘Carlo Porta’.

– ore 11.30, Palazzo Lombardia (piazza Città di Lombardia, 1 –
Milano), Sala 5 – Ingresso N4, 1° piano. (Ln)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.