A Borno (BS) un corso per casari organizzato da Ersaf con Scuola Agraria Parco di Monza

CASARO_corsoDiventare casaro? Si può. In tempi di crisi c’è chi si inventa nuove professioni o chi riscopre antichi mestieri.

Per soddisfare chi è interessato ad imparare l’arte di realizzare formaggi ERSAF – Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste in collaborazione con la Scuola Agraria del Parco di Monza e il comune di Borno (BS)  ha  progettato e realizzato un corso rivolto a tutti coloro che intendano acquisire una adeguata preparazione e apprendere nella teoria e nella pratica le conoscenze e tecniche base più importanti per svolgere l’attività di operatore casaro di montagna, in una prospettiva capace di coniugare tradizione e indispensabile innovazione.

L’attività formativa verrà svolta dal 31 marzo al 10 aprile presso la Foresteria della Riserva Naturale “Boschi del Giovetto” di Paline (Borno – BS) e presso caseifici presenti in loco.  In particolare il corso si svolge in 8 giornate, con un impegno di 6 ore al giorno, per 2 settimane consecutive: quindi  dal  31 marzo al 3 aprile e dal 7 al 10 aprile.

Tra gli argomenti che saranno affrontati  Tecnologia delle produzioni casearie, Igiene e sicurezza in caseificio, Zootecnia casearia, Difetti visivi sensoriali e azioni correttive sulla produzione dei formaggi, Conservazione dei prodotti caseari in alpeggio e in fondovalle

formaggi 1Alla teoria saranno intervallate esercitazioni pratiche di caseificazione (produzione di formaggio caciotta da latte crudo, formaggio tipo caciotta con aggiunta di fermenti, formaggio di montagna, ricotta da latte crudo, ricotta con fermenti naturali o da siero innesto) e visite presso caseifici, stalle e locali di stagionatura presenti in zona.

Il corso – a numero chiuso (15 partecipanti) – permette di conseguire un Attestato di certificazione delle competenze rilasciato da Regione Lombardia, tramite la Scuola Agraria del Parco di Monza, in riferimento alla figura normata di “Operatore casaro”.

Iscrizioni e quota di partecipazione (500 euro) da effettuare entro il 21 marzo .

Per maggiori informazioni contattare:

  • dott. Pio Rossi, coordinatore didattico della Scuola Agraria, tel. 039 2302979039 2302979 int. 2 sub. 4 / cell. 335 5238134335 5238134 / p.rossi@monzaflora.it
  • dott. Biagio Piccardi, dirigente ERSAF, cell. 331 6812121331 6812121 / biagio.piccardi@ersaf.lombardia.it

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.