Salone Cibo Sicuro

Cibo sicuro logoDifendere le eccellenze alimentari italiane. Contraffazioni, sofisticazioni, frodi alimentari e italian sounding: l’assalto alla cultura alimentare italiana. È il focus dell’appuntamento annuale con il Salone del Cibo Sicuro, che il 4 novembre alle 9.30 apre i lavori con un convegno plenario alla Società Umanitaria di Milano di via San Barnaba, 48, nel Salone degli Affreschi. L’incontro si inserisce nella quarta edizione del Salone Internazionale della Ricerca, Innovazione e Sicurezza Alimentare, nato per contribuire a diffondere la cultura della sicurezza alimentare e promosso da Associazioni di Categoria, Università e Centri di Ricerca.

L’ingresso è gratutito, fino a esaurimento posti, e dà diritto a 5 crediti formativi per i giornalisti accreditati secondo le procedure.

In Italia le Forze dell’Ordine, le Autorità di Controllo e la Magistratura sono determinanti nella difesa dei prodotti dell’industria agroalimentare italiana dalle falsificazioni e nella lotta alla penetrazione delle mafie in un settore, quello dell’agroalimentare, fondamentale per l’economia del Paese e  il cui giro d’affari si attesta attorno ai 14 miliardi di euro. Le organizzazioni criminali cercano di infiltrarsi nell’intero comparto e di controllarne tutta la filiera, dai campi agli scaffali.

Mafia, Camorra e ’Ndrangheta possiedono terreni agricoli e li utilizzano  per lo smaltimento di rifiuti tossici, sviluppano i loro interessi nel settore del commercio, del trasporto e della logistica fino all’acquisizione di centri commerciali. Il sistema italiano di controlli, prevenzione e contrasto alle frodi alimentari e alle agromafie rappresenta un’eccellenza da proporre come modello a livello internazionale.

In questa occasione Arga Lombardia Liguria, partner dalla prima edizione del Salone Cibo Sicuro, presenterà il Memorandum d’intesa per una corretta informazione alimentare, presentato in Expo e firmato al Padiglione MIPAAF alla presenza dell’assessore alla Casa, Housing Sociale, Expo e Internazionalizzazione delle Imprese Fabrizio Sala, del Direttore Territori e Contenuti Padiglione Italia Expo 2015, Cesare Vaciago, Mimmo Vita, presidente UNAGA, e Jef Verhaeren, presidente ENAJ (European Network of Agricultural Journalists).

Il documento è l’attuazione degli impegni assunti in occasione di Expo da Regione Lombardia (Assessorati all’Agricoltura e alla Casa, Housing sociale, Expo e Internazionalizzazione delle imprese), Padiglione Italia Expo 2015 e Unaga (Unione Nazionale Associazioni Giornalisti Agricoltura Alimentazione Ambiente Territorio Foreste Pesca Energie Rinnovabili – Gruppo di specializzazione della FNSI, Federazione Nazionale Stampa Italiana) nel Protocollo d’intesa siglato a Palazzo Lombardia lo scorso 1 aprile.

Media Partner Il Giorno. Modera: Sandro Neri –  Vice Direttore de Il Giorno

PROGRAMMA (SCARICABILE)
Saluti istituzionali

Piero Amos Nannini – Presidente Società Umanitaria
Andrea Mascaretti – Presidente Salone Internazionale della Ricerca, Innovazione e Sicurezza Alimentare
Maurizio Martina – Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, con delega ad Expo*
Fabrizio Sala – Vice Presidente Regione Lombardia Assessore alla Casa, Housing sociale, Expo 2015 e Internazionalizzazione delle imprese
Claudia Sorlini – Presidente del Comitato Scientifico le Università per Expo

Tavola Rotonda
Colonnello Giovanni Di Blasio – Vice Comandante dei Carabinieri per la Tutela della Salute
Generale Paolo Kalenda – Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Milano*·         Alessandro Rota – Presidente Coldiretti Milano Lodi e Monza-Brianza
Antonio Boselli – Presidente Confagricoltura Milano Lodi e Monza-Brianza
Manuela Pirovano – Communication and Sustainability Manager Crop Protection, BASF Italia

Davide Calderone – Direttore Generale di ASSICA – Confindustria
Daniela Mainini –  Presidente del Centro Studi Anticontraffazione

Giuseppe Zagaria – Collaboratore Servizio Vigilanza Consorzio di Tutela Grana Padano
Ernesto Beretta – Consorzio Qualità della Carne Bovina
Enrico Rossi – Direttore Dipartimento Prevenzione Veterinaria  ASL di Lodi

Arianna Fontana – Presidente Confartigianato Milano*
Vincenzo Longo – CNR Resp. dell’Istituto di Biologia e Biotecnologia Agraria, sede di Pisa
Vittorio Dell’Orto – Head of the Department of Health, Animal Science and Food Safety Università degli Studi di Milano
Massimo Giubilesi – Presidente Ordine Tecnologi Alimentari Lombardia e Liguria
Valentina Gualdi – Facility Manager Genomics Core Parco Tecnologico Padano
Barbara Reverberi – Segretario ARGA Lombardia e Liguria

 

(*) in attesa di conferma

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *