#PratiBlu: sorrisi tra le bellezze della campagna intorno a Gaggiano

Gallera:in ottobre a Palazzo Lombardia le migliori foto

Successo per la biciclettata benefica promossa da Arga

Sarà allestita a Palazzo Lombardia, in ottobre la mostra che proporrà i migliori scatti fotografici realizzato in occasione di #PratiBlu, la prima biciclettata benefica a favore di ragazze e ragazzi che soffrono di sindrome da autismo. Lo ha anticipato l’assessore al Welfare di Regione Lombardia Giulio Gallera in un videomessaggio inviato ai quasi quaranta partecipanti che si sono ritrovati al Municipio di Gaggiano (MI).

Promossa dall’associazione di giornalisti agroambiente & food Arga Lombardia Liguria (www.argalombardia.eu) e Gaudio, Gruppo Autismo e Disabilità Intellettiva Onlus (www.autismogaudio.org), con Cascina delle Idee, Associazione di Promozione Sociale (www.cascinadelleidee.org) e la collaborazione dell’azienda agricola Zipo (www.zipo.it), la Biciclettata “Prati blu”, ha pienamente colto l’obiettivo di offrire a chi soffre di sindrome da autismo l’occasione di incontrare persone, conoscere luoghi, immergersi nel verde dei paesaggi, scoprire sapori della campagna lombarda intorno a Gaggiano (MI).

L’iniziativa è il primo appuntamento di una serie che le tre associazioni intendono organizzare per sensibilizzare media, cittadini, blogger e istituzioni sui temi della fragilità e, in particolare, sul fenomeno dell’autismo. Con una novità che contraddistingue #PratiBlu rispetto ad ogni altra manifestazione: coniugare il turismo sostenibile – il mezzo di trasporto scelto è stato la bicicletta – alla valorizzazione dei tesori culturali e paesaggistici del territorio ancora poco conosciuti e alla promozione di aziende agricole che producono eccellenze alimentari a km zero. Declinando così alla perfezione i valori sostenuti da Arga Lombardia Liguria e condivisi dalle altre associazioni partner oltre che da Elisa Pozzi, Ambasciatrice Arga Lombardia Liguria per la Filiera corta e titolare dell’azienda agricola Zipo di Zibido San Giacomo.

#PratiBlu partecipanti in sosta

Perchè #PratiBlu? Blu è il colore dell’autismo, perché è una tinta enigmatica, associata al desiderio di conoscenza e sicurezza, il verde nella tradizione simbologia viene accostato alla fortuna e soprattutto alla speranza.

“L’idea di offrire un sorriso a ragazzi e ragazze con sindrome da autismo –  ha spiegato Fabio Benati, presidente di Arga Lombardia Liguria – è nata dopo aver ammirato gli scatti realizzati da Ricky Pravettoni ed esposti nei locali di “Albar” in piazza Città di Lombardia. Abbiamo fatto rete con altre associazioni, contattato chi ritenevamo potesse offrirci un aiuto per organizzare al meglio questo evento e constatato come, a fronte dello scopo della nostra biciclettata, tutti i partner abbiano aderito da subito con tanto entusiasmo”.

 

 

Percorso: dopo la partenza dal Municipio di Gaggiano  la prima tappa è stata la Madonna del dosso il cui Oratorio sorge su un leggerissimo rilievo del terreno #PratiBlu Madonna del dosso(il dosso) posto tra le cascine Cantalupo e Baitana, lungo il percorso ciclo pedonale conosciuto come “Camminando sull’acqua”.

Breve ma affascinante la sosta al Lago Boscaccio con il suo parco naturalistico. La superficie del lago è di circa 35 ettari, pari a quella dell’Idroscalo.

Tappa successiva Vigano Certosino per visitare la Certosa, storico edificio che, dal 1400 circa al 1769, faceva parte di un complesso di abitazioni amministrate, e in parte abitate, dai monaci certosini. I segni della presenza dei certosini a Vigano, sono ancora visibili oggi all’interno della casa abitata dall’Associazione Mambre: una s#PratiBlu visista a Certosa di Viganoala capitolare e una cappella affrescata nel 1578, ad opera dei figli di Bernardino Luini, Aurelio e Giovan Pietro.

 

#PratiBlu ha poi raggiunto Barate. Ospitati nel parco del ristorante L’Oasi (www.oasiristorante.it), i partecipanti hanno gustato le specialità dell’ azienda agricola Zipo: formaggi freschissimi, di media stagionatura e altri prodotti realizzati nella sede aziendale di Zibido San Giacomo (MI) e apprezzato i ravioli artigianali del laboratorio Raviolart.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *