Corte Nigella a Expo entusiasma Pianeta Lombardia

Meloni 2 primo piano frutta tagliataCorte Nigella da Felonica, nell’estremo lembo della provincia di Mantova al confine con Emilia e Veneto, ha conquistato Expo 2015.

Una vetrina che l’agriturismo gestito da Germana Mazzi ha saputo riempire con gusto e tanta passione per le cose buone.

Insieme alla produzione di specialità realizzate con le erbe c’era anche il trionfo dei sapori tipico dei  meloni del Mantovano, presentati dalla società agricola Santelli di Castelletto di Viadana (MN). 

Insieme, hanno conquistato anche la delegazione istituzionale cinese ospite a Pianeta Lombardia, il padiglione di Regione Lombardia situato all’incrocio tra Decumano e Cardo.

All’evento erano presenti gli assessori all’Agricoltura di Regione Lombardia Gianni Fava e alla Casa, Housing sociale, Expo e Internazionalizzazione delle imprese Fabrizio Sala e l’assessore regionale all’Agricoltura.

DELEGAZIONE CINESE CONQUISTATA DA SAPORI MANTOVANI – Nigella a Expo 1Il momento della degustazione, innaffiata con i vini proposti dal Consorzio dell’Oltrepò Pavese, ha suscitato particolare interesse tra i componenti della delegazione cinese che hanno espresso grande apprezzamento per le specialità del territorio Mantovano.

DA PRESIDENTE MARONI APPREZZAMENTO PER PROPOSTE TERRITORI – A Pianeta Lombardia per partecipare alla diretta televisiva ‘Orario continuato’ su Telelombardia il presidente dNigella a Expo Germana di spalle e Boboi Regione Lombardia, Roberto Maroni, si è intrattenuto con la titolare dell’agriturismo Corte Nigella, Germana Mazzi, incuriosito dalle sue specialità: la ricotta rigorosamente a km zero con un mix di erbe aromatiche, il primo sale (un formaggio molto fresco di latte vaccino) elaborato con i semi di nigella, di cumino e i petali di fiordaliso e calendula. Un’offerta particolare e ricercata, curata da chi ha realizzato, a Felonica, lo scorso anno, il primo museo all’aperto delle Erbe Vive.

Nigella a Expo i piatti 1
Una caratteristica che si ritrova anche nella ‘senapata‘ preparata con la lavanda e accompagnata dal gelato di parmigiano prodotto nei territori del Mantovano.

MELONI DEL MANTOVANO, PRODOTTO IDENTITARIO – Grande successo anche per la frutta di alta qualità garantita e certificata dell’Agricola Santelli: oltre al melone viadanese, al ‘Supremo‘ e al ‘Red Summer‘ è stato presentato anche il ‘Pregiato‘ con retatura densa e spessa.

Nigella a Expo Fava con Germana“Una azienda etica – ha commentato l’assessore all’Agricoltura di Regione Lombardia Gianni Fava – perché propone frutti lavorati con passione e solo ed esclusivamente secondo la stagionalità, vera espressione di identità territoriale“. “C’è molta Mantova a Expo – ha concluso Fava – e questa presenza vuole essere un invito aperto alle aziende che vorranno presentarsi con i loro prodotti a Pianeta Lombardia”.

L’agriturismo Corte Nigella è stato “adottato” dall’associazione interregionale di giornalisti agroambiente & food Arga Lombardia Liguria (www.argalombardia.eu) che ne segue gratuitamente i progetti di comunicazione e le relazioni con la stampa per aiutare in modo concreto le popolazioni e le strutture del mantovano colpite dal terremoto del maggio 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *