A Milano il mercato della terra: aromi, sapori, spezie dal mondo

Sabato 2  MARZO, dalle 9 alle 14 al MERCATO DELLA TERRA di Milano, alla Fabbrica del Vapore, via Procaccini 4,  ritornano i produttori del territorio milanese e lombardo,  con le loro storie, i prodotti, i sapori e i profumi della terra di Lombardia.
Tra i gazebo dei produttori del territorio adiacente a Milano, spiccano quelli del Parco Agricolo Sud, oltre alle produzioni di qualità delle provincie lombarde. L’edizione di sabato  si caratterizza per la presenza  dall’Italia di sei  Presìdi Slow Food.
In particolare partecipano al Mercato: i mieli d’alta montagna della provincia di  Lecco,    la sardina essiccata tradizionale del lago d’Iseo, i formaggi  fatulì della Val Saviore,  lo stracchino  delle Valli Orobiche e l’agrì della Valtorta; dal Piemonte è prevista la presenza del presidio della piattella canavesana di Cortereggio (To).
Inoltre saranno presenti quattro Presidi  internazionali: il caffè delle Terre alte di Huehuetenango (Guatemala); lo zafferano di Taliouline (Marocco), la vaniglia di Chinantla (Messico), il pepe nero di Rimbas (Malesia).  Gradite ospiti  al Mercato sono le Comunità del cibo del missoltino del lago di Como, del farro  monococco della Bassa Bresciana e alcune Comunità che, dai loro paesi, porteranno straordinarie spezie: dallo  Sri Lanka il macis, la curcuma, la noce moscata, il cardamomo, dalla Palestina il sumac e dalla Giamaica l’ibisco.
Nell’area di Slow Food Milano, avranno luogo i seguenti laboratori:
Ore 10,30 – “Viaggio nel mondo delle spezie: pepe nero o bianco?” con Gabriella Baiguera, docente Master of Food
Ore 11,30 – “Presìdio di valle: agrì di Valtorta e stracchino all’antica”, a cura della Latteria Sociale  Valtorta.  
Ore 12,30 – “I saperi e i sapori della Bassa bresciana: il farro monococco, la pasta e la birra”, a cura dell’omonima Comunità del cibo
Dalle 12: Osteria del Mercato con Boxing Catering
  
Per informazioni: www.slowfoodmilano.it – www.nutriremilano.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.