Tutte le sfumature del giallo della migliore tradizione milanese

Sarà ancora in edicola lunedì 17 dicembre l’ultimo ricettario allo zafferano di casa 3 cuochi. “TUTTE LE SFUMATURE DEL GIALLO“, il sesto della serie, ha una nuova veste grafica e tante ricette a base di zafferano facili da realizzare.

La novità di questa sesta edizione è la parte iniziale dedicate alla cucina regionale con 18 ricette a base di zafferano per altrettante regioni italiane.

Lunedì partirà anche il grande concorso “Piatto d’oro”, della durata di un anno, che prevede la partecipazione attiva di tutti gli appassionati di zafferano. Entro il 15 dicembre del 2013chiunque creerà ed invierà una ricetta inedita con Zafferano 3 Cuochi tra gli ingredienti, potrà vincere fino a 3 corsi di cucina su argomenti a sua scelta.

Per partecipare occorre essere iscritti al sito www.3cuochi.itdove saranno pubblicate tutte le 10 ricette vincitrici. Il regolamento del concorso è consultabile su http://www.zafferano-3cuochi.it/zafferano-tre-cuochi/concorso-piatto-doro.html.

LO ZAFFERANO DI MILANO – Veniva depositato a Milano il 12 giugno 1935, grazie a Gianni Mangini, fondatore dell’azienda, il marchio e l’immagine grafica dei Tre Cuochi. Un’idea imprenditoriale di successo che diviene ben presto un simbolo di qualità nella tradizione. Fin dal momento del lancio, lo Zafferano in bustina per uso alimentare si radica nell’uso gastronomico quotidiano per la sua qualità e praticità. Passione e utilizzo di tecnologie esclusive, rispetto della tradizione ed avanguardia nell’innovazione fanno di questo prodotto e dell’azienda un marchio leader in Italia e il più venduto in assoluto con milioni di affezionati consumatori.

Ogni volta che compriamo una bustina di Zafferano dall’originale logo con i tre chef, utilizziamo un prodotto di altissima qualità. Un livello di eccellenza raggiunto grazie all’accurata selezione delle migliori partite di Zafferano provenienti da diversi Paesi, all’impiego di un laboratorio interno specializzato nel controllo qualità e nella ricerca, all’introduzione di tecnologie esclusive.

Ecco due ricette tratte dal nuovo ricettario Leprotto che possono essere adatte anche per il prossimo Natale:

CRESPELLE ALLE ZUCCHINE

Ingredienti
·6 crespelle fatte in casa ·2 uova ·100 g. di farina ·250ml. di latte ·1 e ½ bustina di zafferano 3 Cuochi ·1 cucchiaio di olio ·2 zucchine ·200ml. di besciamella pronta ·100 g. di ricotta ·2 uova ·100g.diEmmentalgrattugiato ·40 g. di parmigiano reggiano grattugiato ·20 g. di burro·carta da forno·sale q.b.

Procedimento
Per le crespelle: impastate le uova con la farina e mezza bustina di zafferano 3 Cuochi e mescolate bene con la frusta. Aggiungete il latte un po’ alla volta e un cucchiaio di olio e rimestate fino ad ottenere un composto fluido. In una padella antiaderente calda versate un mestolo alla volta del composto preparato e cuocete 10 secondi per lato. Lavate, spuntate e grattugiate con la grattugia a fori grossi le zucchine;mettetele in una ciotola, unite la besciamella alla quale avrete aggiunto lo zafferano sciolto nel latte caldo; aggiungete la ricotta,l’emmental grattugiato e metà del parmigiano; mescolate e regolate di sale. Su un foglio di carta da forno imburrato disponete le crespelle sovrapponendole in modo da formare un rettangolo.Spalmate il composto di zucchine sul rettangolo di crespelle e arrotolatelo con la carta da forno. Mettete il rotolo su una placca imburrata e cuocetelo in forno per 30minuti a 180°. Ultimata la cottura, eliminate la carta e cospargete con il parmigiano rimasto e qualche fiocchetto di burro, gratinate per 5minuti e servite a fette.


CIOCCOLATINI AL FONDENTE CON MASCARPONE

Ingredienti
·20 pirottini di carta da forno ·100 g. di cioccolato fondente ·120 g. di cioccolato al latte ·250 g. di mascarpone ·1 bustina di vanillina ·1 bustina di zafferano 3 Cuochi ·cacao amaro in polvere q.b.

Procedimento
Tagliate il cioccolato fondente a pezzetti e fatelo sciogliere a bagnomaria. Prendete i pirottini di carta del diametro di due cm. pennellateli con il cioccolato sciolto e metteteli capovolti sul foglio di carta da forno oppure su una griglia e lasciateli indurire e asciugare. Nel frattempo preparate la crema al mascarpone che vi servirà per guarnire i cioccolatini al fondente. Fate sciogliere a bagnomaria il cioccolato al latte e mettetelo da parte per farlo intiepidire, mettete il mascarpone in una ciotola, unite la vanillina e lo zafferano e mescolate bene. Quando il cioccolato si sarà raffreddato unitelo al composto e mettete a rassodare la crema ottenuta in frigorifero. Nel frattempo eliminate l’involucro di carta dei pirottini ottenendo dei piccoli contenitori di cioccolato. Una volta che
la crema si sarà rassodata trasferitela in una tasca da pasticcere con bocchetta stellata e premete nelle pirottine di cioccolato.
Spolverizzate con cacao amaro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.